Blog

DSC_2965

Motociclismo, attesa per la prova al Cev in Spagna di Yari Montella

  |   News   |   No comment

SALERNO. Yari Montella termina la propria stagione agonistica con un ottimo undicesimo posto ai Campionati Italiani di Velocità di Moto /3. Un risultato non esaltante, ma considerato importante per il futuro del nostro campione della due ruote, dopo la sua prima stagione nella Moto/3. Un risultato che lo vede consacrare ufficialmente nel panorama nazionale, confermandolo a sua volta tra le migliori realtà nazionale come giovane promesse del motociclismo.
Molte le difficoltà riscontrate in questo campionato, evidenziate nell’iniziale adattamento della moto, alla sua guida. Atleta sempre accompagnato nelle scelte dallo staff del Monty/5 e dai tecnici della scuderia Sic/58, i quali alla fine sono riusciti ad ottenere i risultati sperati anche se non esaltanti, ma pur sempre soddisfacenti per il futuro.
“Questa annata non è andata come volevamo – spiega Yari Montella, – le difficoltà iniziali mi hanno condizionato un pò l’andamento dell’intera stagione. Purtroppo al Campionato Italiano di Velocità della Moto/3 sono mancati i podi necessari per migliorarsi, il tutto dovuto all’inesperienza e alle difficoltà di adattamento alla nuova moto, limitando le mie prestazioni. Ma ciò nonostante l’undicesimo posto rappresenta comunque un risultato importante”.
Ora le attenzioni degli addetti ai lavori, ora sono tutte concentrate per affrontare un nuovo campionato. Infatti Yari Montella con lo staff del Monty/5 ritornerà a breve nuovamente in pista per affrontare una sfida, come quella del Cev in Spagna.
Una nuova esperienza sulle piste del campionato spagnolo per consacrare il suo talento.